stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Genola
Stai navigando in : Le News
Rifunzionalizzazione e recupero del Castello Tapparelli: al via lo studio di fattibilità!


Comune di Genola + Banca CRS + Terre dei Savoia

Nel corso degli ultimi mesi si è stretta una sinergia tra Comune di Genola e Banca CRS per valutare il futuro del Castello Tapparelli, oggi di proprietà dell'istituto bancario di Savigliano, sia in termini di recupero e mantenimento della struttura, sia nell'ottica di ideare una nuova destinazione d'uso a beneficio della comunità genolese. L'idea condivisa è stata quella di delineare uno studio di fattibilità indispensabile per cercare risorse finanziare attraverso i bandi di finanziamento.
A completamento della squadra di lavoro si è aggiunto l'apporto dell'Associazione Terre dei Savoia, che conta tra i suoi 53 comuni associati anche il Comune di Genola e che vanta una decennale esperienza nel campo della pianificazione e dello sviluppo del territorio, a livello turistico, culturale e del recupero del patrimonio.



L.R. 4/2000
Interventi regionali per lo sviluppo, la rivitalizzazione
e il miglioramento qualitativo di territori turistici

Nel mese di marzo si è presentata la prima occasione di candidatura per un bando di finanziamento, nello specifico emesso dalla Regione Piemonte a beneficio delle attività turistiche. Siccome gli indirizzi del bando tendevano a premiare azioni territoriali diffuse, attraverso il coordinamento di Terre dei Savoia si è composto un progetto di area vasta che ha compreso i comuni di:
SAVIGLIANO - RACCONIGI - GENOLA - PANCALIERI
La candidatura, che ha proposto un progetto dal titolo "L'Azienda della Real Casa: capolavori colturali", ha ottenuto un ottimo riscontro, vincendo il bando e piazzandosi al 6' posto in graduatoria.
Attraverso il bando i 4 comuni avranno a disposizione 30.000 euro da investire nella redazione di progetto di STUDIO DI FATTIBILITA', necessario per accedere alla seconda fase del bando regionale che finanzierà le opere vere e proprie e per il quale il Comune di Genola intende predisporre un primo intervento da circa 300.000 euro. Il progetto finanziato, inoltre, potrà essere anche veicolato su altri bandi, ad esempio quelli che prossimamente usciranno a livello di Comunità Europea.
Nel mese di Luglio sarà avviato il tavolo di lavoro per la stesura dello Studio di Fattibilità.

In allegato l'articolo de 'La Fedeltà' del 29 Giugno 2016 (pag.37), a firma di Liliosa Testa, che descrive il progetto.
La Fedeltà' - 29 Giugno 2016 - p.37
Comune di Genola - Via Roma, 25 - 12040 Genola (CN)
  Tel: 0172.68144   Fax: 0172.68858
  Codice Fiscale: 00464700046   Partita IVA: 00464700046
  P.E.C.: genola@cert.ruparpiemonte.it   Email: info@comune.genola.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.